Caroline De Maigret Google Screenshot

Caroline De Maigret
From Google images (link)

I più letti

nl-smarginature2

I più recenti

Seguimi su Facebook

A 40 anni ci sono diverse questioni.
Dal punto di vista caratteriale, sai bene cosa di te fa schifo,  non lo neghi e questo ti dà un’aria saggia, rilassata e tu lo sei in effetti, perché non sei smanioso di cambiare a tutti i costi.

 Fino ai 32 anni vivi convinta di essere immortale.

By MGM (ebay) [Public domain], via Wikimedia Commons

By MGM (ebay) [Public domain], via Wikimedia Commons

A 33 ti svegli e vedi dei segni strani. Quelli naso-labiali sono diventati tipo rughe.
Comincia il calvario del sono-ancora-giovane-si.

 Dato che sei convinto che il lavoro che hai fatto sulla tua personalità è andato alla grande, adesso puoi concederti il lusso di dedicarti al trattamento e la cura della pelle come se non ci fosse un domani.

Provi ad usare la crema antirughe del supermercato che per soli 5 euro promette miracoli, effetto lifting  e pelle ringiovanita in 3 giorni.
TRE GIORNI: meno di quanto ci ha messo il mago Merlino per completare le slide di Renzi il giorno del furto del campanellino a Letta (furto è una parola grossa forse, diciamo ruba bandiera).

Dopo qualche mese scopri che per 5 euro l’esercito di Polifenoli, Burro di Karatè, Olio di Avocado e Jojoba ti ha solo donata un discreto livello di untuosità cutanea e sei tipo parquet dopo la lucidatrice.
Anzi, tra gli occhi è comparsa anche una nuova linea sospetta che ti prende per mano e ti accompagna nella gioielleria delle promesse: farmacia-area-cosmesi.

From Google images (link)

From Google images (link)

Spendi circa 80 euro per un miracolo francese, Voluptueuse che quella cifra se la merita anche solo per il nome che, già che è francese, ti fa pensare a Brigitte Bardot quando saltellava a Capri in pantaloncini e ballerine, Carla Bruni che sfila a Trinità dei Monti nel ’92 per Alta Moda Roma e comunque prima di diventare un gatto, e Caroline de Maigret sugli champs elisee in jumpsuit e tacco 17.

From Google images (link)

From Google images (link)

Perseveri, ci devi credere perché “anche se non funziona ,è sempre meglio di niente”.
Dopo aver speso per 5 anni i tuoi 80 auro al mese, ovvero quattromilaottocento euro in totale, ti guardi allo specchio e non sei BB a Capri negli anni 60.

Poi ti chiama il tuo migliore amico e ti dice che l’aloe vera che tu gli hai regalato, adesso è un arbusto e se tagli le foglie viene fuori un gel miracoloso che si spalma sulla faccia e diventi Brooke Shields in Laguna Blu.

Dal riferimento iconico si intuisce l’età del suddetto amico che, negli anni 80 bambino sognava di avere i capelli lunghi come Brooke e nuotare in laguna con il biondino che pochi anni più tardi è stato brillantemente sostituito da Massimo Ciavarro in “sapore di mare”… chi di noi non voleva essere Isabella Ferrari che interpreta Selvaggia? Questa parentesi sta per diventare una voragine di desideri pre-adolescenziali quindi la chiudo qui.

From Google images (link)

From Google images (link)

Talvolta,non di rado ti lanci nelle proposte tutorial tipo scrub col bicarbonato.
Dopo qualche applicazione scopri che non ti leviga e non schiarisce la pelle come quella di Bjork ma ti sei strusciato le pasticche di Calgon sulla faccia come se fossi un filtro della lavatrice; le rughe sono rimaste ma di sicuro non hai calcare sulla faccia.

Il vero problema  cioè la ragione per cui ancora ti confondi e un po’ ti ostini è che se sei in jeans e cappello cool, ancora gli studenti del palazzo ti salutano con ciao. Ma se malauguratamente sei vestita a modino, con pantalone, camicia e giacca, ti arriva come un coltello infilzato nei reni un bellissimo “buongiorno signora”.

Comunque senza ipocrisia, avere segni non è male. Ma ci saranno altri volumi deliranti del capitolo 40 anni.

 

 

 

 

 

I più letti

nl-smarginature2

I più recenti

Seguimi su Facebook

Related Post

Commenti