Schermata 2017-05-17 alle 12.22.34

I più letti

nl-smarginature2

I più recenti

Seguimi su Facebook

Vorrei andare a trovare mio fratello che vive a Livorno.
Ha una casa sul mare, una compagna dai capelli rossi e due bambini.

Dopo una giornata frenetica, corro in un negozio di giocattoli in cui trascorro un’ora a scegliere tra un aereo e un elicottero. Ora esistono anche gli aerei con i LED sulle ali! Che non vuoi comprarglielo al tuo nipotino?

Torno a casa al settimo cielo, con una busta enorme.
“Amo che hai preso?” dice il mio compagno.
Silenzio.
“Wè allor?” incalza.
“Eh niente…
…ho preso un drone con telecamera.
Ultima generazione.
Pazzesco.
Fa pure il giro della morte”. Rispondo.

“No,non ho capito. hai preso un DRONE?”
“Eh si un drone” tengo l’occhio basso a scrutare graffi sul parquet.
“Ma lo vedi che c’è scritto sulla scatola? IT’S NOT A TOY!”
Silenzio.
“lo vedi o no?”
Silenzio.
“UN DRONE!”
Silenzio.

“Ma che cazzo compri un drone?”
“Oh, c’è chi compra un Setter e chi compra un drone!”.

Il problema in questi casi, perché accade spesso, è che io sono fiera di queste scelte.
Mi rendo conto che dovrei ostentare imbarazzo e pentimento. E allora ho imparato a fare la faccia da “imbarazzo e pentimento”.
Così l’interlocutore, sempre, perché lo fa sempre, sente il bisogno di tranquillizzarti con un “dai vabbè su, infondo quanto l’hai pagato”.
Ed è lì, in quel preciso istante che devi scappare.
Non devi rispondere MAI.
NEGARE tutto.

Comunque ho mentito. La menzogna ha tolto 50 euro dal costo totale.
Bugia bianca, bugia bianca.

Bene. Si arriva a Livorno, il mare, la calma, i gabbiani, e 4 adulti di 40 anni sul balcone a provare il drone.
Vola, VOLA, VOLAAAAAAAAAAAAA
……….
………………

Ma non torna? – Non risponde ai comandi – Oh ma com’è?
Abbiamo perso il drone. E’ caduto a mare.

Scendiamo in spiaggia – non si vede – binocolo – comincia a piovere – LO VEDO! – LO VEDI? – SIII eccolo.
IN MEZZO AL MARE.

“io lo sapevo! Lo avevo detto a quella lì che invece del tavolo del salone, un gommone bisognava comprare! LO SAPEVO! Ora come facciamo?” mio fratello approfitta per condividere con me, il suo senso delle priorità.
“Ci serve una barca, frato! Dove si va?”
Lui “barca barca barca….il porticciolo! andiamo al porticciolo!”

E si va al porticciolo.

IMG_20170506_112856

Nella foto: Fabrizio il pescatore

“Buongiorno scusi che sta uscendo?” Noi nascosti sotto i cappelli per celare la nostra età.
“Veramente sono appena tornato, perché?” Risponde il pescatore dalla sua barchetta.
Noi: “abbiamo perso un drone”
“Cosa?”
“Un drone!”
“ah, un drone…Eh suvvia lascio il pescato e v’accompagno”. Fabrizio ha preso la sua decisione. Ci aiuterà.

Saliamo sulla barca e mi chiede di andare a poppa che io manco so dov’è. O forse aveva detto prua. Vabbè. Mio fratello col binocolo si dà arie da Corto Maltese ma scova solo pezzetti di legno.
Non c’è traccia del drone.

“Fabrizio è risoluto. Piove e io penso solo che il giorno prima ero alla Rinascente in piazza duomo e in quel momento respiravo il mare, dal mare. E penso pure che ho visto volare 200 euro dalla finestra. LETTERALMENTE.

C’è una boa, Fabrizio si ferma.
Un sub emerge e il pescatore gli fa “il che tu ha’ visto un Drone?”

“Cosa?”
“Un drone”
“Ah, un drone” risponde Romeo, il sub.
E il pescatore chiarisce “eh si, sti ragazzi l’hanno perso. C’aveva pure la telecamera accindent’ a lui”.
Sti ragazzi saremmo noi, 40 e 41 anni, due teste di hazzo. Calchiamo il cappuccio sulla faccia e lasciamo che ci chiami “ragazzi”.

Romeo gli fa “Sto qui un paio d’ore, se lo trovo alzo il fucile e te, te lo vieni a prende”.

Schermata 2017-05-17 alle 20.23.05

Nella foto: Romeo il sub!

 

Torniamo al porticciolo. Gli amici di Fabrizio, una combriccola di 60enni pescatori lo aspettano.

“Il che ti ha fatto?”
“so andato a cercare un drone”
“ un che?”
“UN DRONE!”
“Ah un drone!”.

 

 

 

 

Il pomeriggio non ne abbiamo più parlato.

La sera sulla terrazza guardiamo il tramonto. Il rosso-arancio si appoggia sul mare.
Io e mio fratello siamo in silenzio a godere del suono delle onde, interrotto da una specie di soffio che fa la sua sigaretta elettronica.

“Sora, che fai? Pensi a quando eri giovane? Agli amore andati?” mio fratello si sente romantico.
“il drone, frato, Sto pensando al drone”.

I più letti

nl-smarginature2

I più recenti

Seguimi su Facebook

Related Post

Commenti