Dalla madre

I più letti

nl-smarginature2

I più recenti

Seguimi su Facebook

Il sacrificio e’ la sola vera perversione umana (…).
Dalla madre chi ti salva? Essa ha il vizio della santita’…non si sazia mai di espiare la colpa d’averti fatto (…).
E se tu hai voglia di sottrarti a un simile sopruso, a una simile presunzione, essa ti chiama Giuda! Precisamente tu saresti un traditore, perche’ ti va di girare per le vie alla conquista dell’universo, mentre che lei vorrebbe tenerti sempre.con se’, nella sua dimora d’una camera e cucina!

Elsa Morante parla di se’ con la vita di Arturo e molti di noi comprendono perfettamente il significato di queste parole. Molti dei pochi che vanno oltre la santita’ materna. Sempre intoccabile.
Ho letto per sopravvivere.
Ho cominciato a scrivere (male) perche’ era l’unico modo che conoscevo per parlare. Avevo 6 anni.

Poi ho iniziato a parlare cercando di somigliare a mia madre.
E’ venuta fuori come qualcosa di naturale, quasi il risultato di un imprinting e ne e’ uscito una specie di mostro a piu teste. Un disastro.

Non ci sono colpe che non siano anche nostre.
Siamo il coraggio che non abbiamo avuto: per affrontare, sfidare, sfondare.
Io sono, tu sei.
E.

I più letti

nl-smarginature2

I più recenti

Seguimi su Facebook

Related Post

Commenti