Smarginature, nasce dal ti devo dire un fatto.

Le persone muovono le storie, le proprie e quelle degli altri.
In questo sito ci sono storie immaginate, ci sono storie vere che sono quelle delle persone belle e le storie fatte di immagini.
Si racconta con le parole, la musica, le immagini e quindi raccontiamoci!

Sono Elena, sono nata ad Acerra dove ho vissuto fino a quando non ho capito che rispetto ai piccoli centri la città è più distratta e avrei potuto amarla per questo. Durante il periodo universitario mi sono trasferita in un appartamento condiviso con altre studentesse, nei vicoli di Napoli “aro’ nun esiste o sol” per citare una canzone che nel titolo un po’ descrive l’arrogante falcata nei vichi in quel periodo,  “fotomodelle un po’ povere”. Dopo un po’ di giri mi sono fermata a Milano ed è qui che vivo.
il trastullario è la pagina in cui io e la mia indistruttibile mediocrità non possiamo fare a meno di metterci in vetrina.

 

 

Amo le persone, le parole, le grandi città dove tutte è irrimediabilmente meticcio.