compro casa

I più letti

nl-smarginature2

I più recenti

Seguimi su Facebook

E’ arrivato il momento. Devi comprare casa perché sono due milioni di anni che sei in affitto e data le precarietà del futuro, che i contratti a tempo indeterminato in verità sono determinati di tempo, meglio mettersi un riparo sulla testa.
Preso dall’eccitazione cominci a cercare su internet. Ti viene l’angoscia dopo solo mezz’ora. Garage senza finestre, soffitte abbandonate, a 3000 euro al metro quadro. Non ce la farò mai.
Ok, ti calmi e provi a cercare nell’hinterland che coi prezzi si comincia a ragionare.
Wow va qua, parquet, tutto FINEMENTE ristrutturato, trilocale. “Clicca sulla mappa dai”.
Ma dove caxxo è sto posto? capisco Milano periferia…ma allontanarsi al punto di cambiare altitudine e regione mi sembra troppo.
Riprovi, guardi le foto e trovi una cosina a modino. Senti tua madre al telefono, a’ mà guarda che c’è il bagno finestrato che bello! “scus a mamma ma che vuol dire finestrato. Perché lo scrivono? Vuoi dire che ci sono anche bagni senza finestra?”

Arriva il momento del primo appuntamento. Ed eccolo qua, l’agente immobiliare.
Ha vent’ anni, il vestito buono della domenica, le scarpe marroni con la suola di vitello, quelle eleganti che fanno rumore, in mano la sua cartelletta e a te già ti prende l’ansia da interrogazione. Neanche vedi la casa che “può compilare questo modulo semplice semplice?”.
Semplice leggere due fogli in arial 3 con le postille ad ogni capoverso.
Finalmente finisci di compilare il test per entrare alla facoltà di medicina e ti mostra l’appartamento.

comprare casa, che avventura!

Scusi ma qua non c’è l’ingresso? Glielo chiedi timidamente sperando non ti dia della provinciale.
“No signora certo che c’è..questo è un living da intendere come loft in cui l’ampio spazio rende confortevole l’unione tra ingresso soggiorno cucina in un unico ambiente. “
Chiaro. Ma dove metto i cappotti?
“Ecco qua la cameretta. Vede, qui ci sta benissimo un armadio.”
No veramente sono 7 mq e l’armadio non ci entra.
“ Come no, vede qui? Basta spostare questo e quello e voilà”
Voilà cosa? Metto l’armadio davanti alla finestra? No guardi non ci siamo.
“Abbiamo un’altra soluzione per lei. Un fantastico appartamento diviso su 4 piani.”
Eh?
“Si erano cubi altissimi in cui una volta si metteva il fieno, sono in mattoni rossi, ADORO. Quindi sono stati costruiti in altezza degli appartamenti. Primo piano cucina, secondo piano camera e così via”.
Ah comodo.
“Bhè chiaro che lei ha un atteggiamento borghese. Questi sono posti per artisti”.
Cioè tu non solo pigghi pu culu ma mi dai pure della piccolo borghese?

Ok. Trovata. alla fine l’hai trovata. E’ quella giusta. La pagherai per tutta la vita ma finalmente ce l’hai fatta!
Dopo un giorno vorresti tornare perché non sei sicuro di mille cose.
Lei già vede il piano cucina nuovo, il posto per l’armadio, ci sarà un posticino per truccarsi.
Lui ha già individuato l’angolo ufficio. Non serve spazio per il faldoni perché si chiama angolo ufficio ma è in vero, l’angolo calcio-fantacalcio-videohot-playstation-angolo “un attimo che mi nascondo”.

Qui cominciano periodi di reflusso gastroesofageo, insonnia, febbre, sinusite. Stai metabolizzando la caparra da dare per il compromesso. Sei un uomo di famiglia tutto d’un pezzo non vuoi darlo a vedere ma mentre firmi per confermare pensi che volevi fare il calciatore e avere tante donne, un auto sportiva giallo limone e cambiare case ogni mese tra Ibiza e la costa Smeralda. Ora la tua vita finisce tra i mattoni, le piastrelle e il truciolato.

Al rogito sei commosso. Già la parola ROGITO fa venire l’angoscia. Sta tutto per finire ma tu hai bisogno di un capro espiatorio e dunque ODI l’agente immobiliare e lo vuoi arrotare con la macchina per non vederlo mai più.

Ma tanto succederà di nuovo. Succederà che dovrai cambiare di nuovo casa per una qualche ragione e allora prenderai il fienile del nonno inviterai tua moglie e le dirai “Ti piace amò. E’ un loft stile country-chic ma anche un po’ industrial tecno, Ti piace?”.
No amo è na stalla!

I più letti

nl-smarginature2

I più recenti

Seguimi su Facebook

Related Post

Commenti